Blog: http://eta-beta.ilcannocchiale.it

STO IN FUGA!

Erano due settimane che non rientravo a casa prima delle 20. Ma oggi, a Roma,  l'aria è leggera, tiepida e il sole, che da tempo faceva solo luce, oggi scalda. Comincio a sentire la pesantezza del mio montgomery. E allora sono scappata. Ho spento il cellulare ( detto mobile) e 'nto culo a tutti. Sì, lo so, i più saggi, quelli che la sanno lunga diranno che domani si ricomincia, che la fuga non cambia la realtà delle cose, che bisogna risolvere i problemi, ridisegnare la nostra vita, riprendersi gli spazi................BALLE!!! La fuga è come il peccato, mette allegria!! E ora preparerò fughe vere!!

Pubblicato il 26/2/2008 alle 18.23 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web